Archivi annuali: 2017


23mila Views per Boyz R Back

 

Ciao ragazzi , siamo a metà settembre a esattamente 2 mesi dalla pubblicazione del ultimo singolo ” Boyz R Back ” con i fratelli della Quentin Project Band .

Il brano sta andando benissimo , ha superato le 22.000 Views su YouTube e più di 9.000 su Spotify e come sempre è fonte di grandissima soddisfazione .
Il lavoro sui miei progetti in questo momento ha preso una piega diversa rispetto al solito , già da diverso tempo mi sto dedicando a scrivere musica e testi per altri artisti che è sempre stato il mio obbiettivo.

Questo non significa che smetteremo di pubblicare e suonare ma semplicemente avremo un altro progetto in parallelo che coinvolgerà sempre me e la Quentin Project Band più altri artisti internazionali .

Grazie di cuore a tutte le persone che quotidianamente ci sostengono e ci spronano a fare meglio.

un abbraccio

Lorenzo


Boyz r Back è uscito, le prime riflessioni

 

Buongiorno a tutti ragazzi e ragazze , qualche giorno fa è stato rilasciato ufficialmente il video del nuovo singolo ” Boyz R Back “ e ho il dovere di ringraziarvi con queste righe .

Il pochissimi giorni abbiamo raggiunto le quasi 4mila View superando il record precedente di “Senti questo pezzo” nel medesimo periodo e non vi nascondo che mi fa tantissimo piacere per svariati motivi . La gestazione di questo nuovo singolo è stata un po’ travagliata a causa di qualche problema vista la complessità di registrazione ( gli strumenti sono tutti veri reali e SUONATI ) e siccome oramai succede sempre più raramente il tempo e il costo per portare a termine un progetto del genere sono stati abbastanza impegnativi.

Boyz R Back suona esattamente come l’avevo in testa , l’idea di partenza era quella di ricreare il più fedelmente possibile il suono anni 70/80 e cosi abbiamo fatto , entrando più nel dettaglio per i più curiosi visto che me l’avete scritto abbiamo registrato gli strumenti in digitale poi passato il tutto su un banco anni 70 in analogico e poi mastering e file finale ancora in digitale.

Nel progetto hanno collaborato molti musicisti a partire dai maestri Palmieri e Testa miei compagni di avventura ( basso e batteria ) , un ensemble di fiati coordinati da Stefano Iascone , Roland Erulo alle chitarre e molti altri.

Per il video c’è stato un cambio di collaborazione , siamo passati nelle sagge mani della HARDCHEESE Production che ha realizzato un video clip straordinario con la collaborazione della Sek Visual Ink per gli effetti di post produzione .

Concludo ringraziando Claudia mia compagna di vita che come sempre è motore fondamentale per la mia ispirazione musicale .

Un abbraccio e un saluto a tutti , qui si riparte per le prossime date del Tour in giro per l’ Italia .

Lorenzo Lollo

 

Ecco il video :

 

 


Oggi fuori il nuovo singolo in radio “Boyz R Back”

 

Buongiorno a tutti ragazzi e ragazzi

 

finalmente dopo un lungo viaggio durato ben 5 mesi ci siamo , oggi 14 Giugno 2017 il nuovo singolo “Boyz R Back” entrerà in rotazione in radio.

Il brano sarà presentato durante la trasmissione #thisistop in onda alle ore 15.30 su Silver Music Radio e successivamente sempre in giornata su altre radio.

Il video ufficiale è in via di ultimazione e sarà pubblico Martedì 20 Giugno 2017.

 

Un abbraccio a tutti e grazie per il supporto

 

Lorenzo Lollo


30000 Play su Spotify

30000 Play su Spotify Italia

 

 

Clap Clap Clap , un grazie a tutti i ragazzi e ragazze che ogni giorno si ascoltano il singolo ” Senti questo pezzo “ su Spotify .

Il brano circa una settimana fa ha raggiunto i 30.000 Play su Spotify Italia.

 

Tra poco uscirà il singolo nuovo ” Boyz R’ Back in Town ” rimanete sintonizzati

 

Lorenzo Lollo


Ora ci siamo veramente .. Boyz R’ Back in town.

 

15936352_1357490104272606_2642126191556048718_o

 

Buongiorno a tutti ragazze e ragazzi , finalmente ci siamo.. tra poche settimane ( circa due ) andremo a girare il video del nuovo singolo ” Boyz R Back ”  .

I tempi si sono protratti come succede ogni volta perché le cose da fare sono veramente tante .Tra serate con la NosNop , la Zarro e tutto il resto abbiamo perso la bellezza di 2 mesi sulle tempistiche prestabilite.

In questi 2 mesi ho avuto modo di pensare al perché io suono , scrivo e produco musica e sono arrivato alla conclusione che lo faccio per me e i miei fratelli dalla Quentin Project Band .

La risposta che potrebbe essere pretenziosa in realtà non lo è , in tanti anni che oramai bazzico nell’ambiente della musica sia prima in radio che ora in tour e tutto il resto ho capito che se realmente vuoi fare qualcosa di remunerativo e con ampio riscontro di pubblico devi fare qualcosa che piace agli altri .

E’ questa la domanda fondamentale che tormenta le notti di tutti i musicisti , scrivo per me o scrivo per il pubblico ?

La fortuna sarebbe che le due cose collimassero ma la quasi totalità delle volte le 2 cose non lo sono .

E quindi come facciamo ( mi sono chiesto ) niente ( mi sono risposto ) , io scrivo e continuerò a scrivere quello che mi viene poi se piacerà come sono piaciuti tutti i video passati e i singoli bene , se cosi non fosse non è un problema .

Ogni persona mira ad uscire dalla sua zona di confort per confrontarsi con qualcosa che non gli appartiene per vedere se anche li riesce a stare a galla , ogni persona punta sempre più in alto ma conscio che più si sale e più la caduta può far male .

Ma alla fine sempre di musica parliamo , sempre di qualcosa che viene fatta per divertirci e divertire quindi avanti cosi .. facciamo quello che ci sentiamo e non molliamo mai un centimetro perchè tanto come ho scritto nella mia biografia ufficiale, a tagliare il legno sono capace quindi mal che vada non morirò di freddo .

 

Un saluto e un abbraccio a tutte le persone che mi scrivono e mi seguono .

Lorenzo Lollo